fbpx

Involtini di porro con polpettine speziate e salsa Tzatziki

polpeporri

Adoro il porro. Dona quel tocco in più alle pietanze rendendole piacevolmente speziate e fresche. Il sapore è molto simile a quello delle cipolle , appartenendo entrambe alla famiglia delle liliacee (di cui fanno parte anche aglio , erba cipollina e varie piante ornamentali tra cui gigli e tulipani). Il porro è un ortaggio ricco di acqua (più del 90%), poco calorico ed indicatissimo nelle diete dimagranti; oltretutto è ricco di vitamina A, ha un buon contenuto di vitamina e fornisce al nostro organismo molti minerali fondamentali. Inoltre abbassa il colesterolo , aiuta nella prevenzione del cancro e rafforza il sistema immunitario. Quando lo acquistate controllate che le foglie siano verdi e turgide; non acquistate porri con foglie ingiallite. Tagliate il porro solo quando dovete consumarlo in quanto si ossida molto velocemente. Ma ora passiamo alla ricetta

porrifoglie

Ingredienti per 2 persone

  • 300 gr di carne macinata di vitello o suino a scelta
  • 30 gr di ricotta morbida
  • 1 porro grande
  • salsa di soia (facoltativa)
  • 1 albume
  • sale q.b.
  • coriandolo in polvere 1 cucchiaio
  • paprika dolce 1/2 cucchiaio

Per la salsa tzatziki

  • yogurt greco
  • cetriolo
  • 1 cucchiaio di aceto
  • un aglio
  • menta

Procedimento

  1. Posizionate sul fuoco una pentola con dell’acqua e portatela a bollore
  2. Tagliata le radichette del porro e successivamente tagliatelo a metà per la lunghezza
  3. Ricavate 10 strati di foglie di porro a cui taglierete 3/4 della parte verde
  4. Prendete la parte di porro che vi avanza e tagliatelo a pezzetti sottilissimi
  5. Scottate gli strati di porro nell’acqua che avete messo a bollire. Lasciatele sbollentare per circa 4 minuti, o fino a quando non diventano quasi trasparenti. Scolateli e posizionateli in un piatto
  6. Nel frattempo prendete i porri tagliati a pezzetti e fateli stufare in padella con poco olio e poca acqua (aggiunta ovviamente dopo aver soffritto leggermente il porro). Lasciateli stufare per circa 10 minuti a fuoco basso. A cottura quasi ultimata versate un cucchiaio di salsa di soia. L’aggiunta di salsa vi permetterà di aggiungere naturalmente il glutammato (ricordate l’umami di cui abbiamo parlato in un post precedente?) nel composto (di cui la salsa di soia è ricca) così da esaltare ancora di più gli aromi
  7. Prendete la carne macinata e mescolatela con : ricotta, coriandolo, paprika,albume e aggiungetevi il porro che avete precedentemente scottato.
  8. Stendete su un piatto una sfoglia di porro e avvolgetevi all’interno una polpetta che avrete formato con il composto precedentemente preparato.
  9. Procedete finchè non esaurite tutta la carne macinata. Io di solito riesco ad ottenere 10 polpette medie.
  10. Preparate la pentola per la cottura a vapore. Posizionate il cestello ed abbastanza acqua da sfiorare la base del cestello stesso. Lasciate cuocere le polpette per almeno 20 minuti.

aaapsp

Preparate ora la salsa tatziki

  1. Ricavate la polpa del cetriolo, salatela leggermente e lasciatela riposare su di un piatto cosi da permetterle di espellere più acqua possibile (io lascio di solito 1/2 ora)
  2. Unite allo yogurt greco la menta, l’aglio ed il cetriolo ed aggiungete un cucchiaio di aceto. Salate a piacere. Mescolate per bene e lasciate in frigo per un’oretta cosi da permettere allo yogurt di diventare più sodo.

polpett

Non vi resa altro che intingere le vostre buone polpettine nella salsa e gustarle con un buon bicchiere di vino bianco.

Iscriviti ricevi la ricetta del nostro lievito madre!

Ti invieremo la ricetta del lievito madre con farine di qualità per un lievito pronto in pochi giorni e perfetto per panificazione e pizzeria!
Clicca sul pulsante e registra la tua mail. No. Non ti bombarderemo di pubblicità. Non è il nostro modo d’essere. Solo informazioni vantaggiose per te.

Corso terorico pratico di pizzeria e gestione di una pizzeria d’asporto

Eccoci ! Il giorno LUNEDI 12/02/2018 si terrà un corso tecnico/pratico di pizzeria. Il corso ha lo scopo di approfondire le nozioni tecniche in merito alle basi del nostro lavoro: cosa sono i lieviti, come agiscono e come controllarli; cosa sono le farine , da cosa...

Eh si. Ci siamo. Primo corso del 2020 tutto per voi!

Ciao a tutti! Finalmente riprendo con i corsi e questa volta lo faccio tramite una grande scuola di formazione italiana: Istituto pizza e passione. E' un corso online di circa 3 ore grazie al quale imparerete a preparare un pane integrale di quelli "o mamma mia cosa...

Corso Pasta Sfoglia, croissant e brioche italiana

Si è concluso il corso di Pasta sfoglia tenutosi presso il bed&green a Trecate. Location che ci garantisce sempre immersione nella natura anche se nel centro città. Il corso, come tutti i nostri corsi, è stato della serie "mani in pasta"  . E' la nostra filosofia....

Altro corso concluso , grazie Modena e 0059 Stefano Ciccarelli

Eh si. Anche il corso di Soliera (Modena) incentrato sul pane è terminato. Abbiamo approfondito 3 impasti importantissimi nell'ambito della panificazione che ci permettono di ottenere prodotti professionali tranquillamente a casa. Grazie a tutti i partecipanti e...

Corso preimpasti – Biga , Poolish e pasta di riporto

CORSO PREIMPASTI - BIGA POOLISH E PASTA DI RIPORTO - CORSO PRATICO - GLI IMPASTI INDIRETTI RAPPRESENTANO UNA GRANDISSIMA OPPORTUNITÀ PER TUTTI I PIZZAIOLI MODERNI CHE VOGLIONO MIGLIORARE IL PROPRIO PRODOTTO E DIFFERENZIARLO DAGLI ALTRI. DURANTE QUESTO CORSO...