Casatiello napoletano sfogliato, la ricetta

Casatiello Sfogliato, come piace a me 

PASTA
600 g di farina con 11% di proteine
350 ml di acqua
12 g di lievito di birra
50 g di strutto
12 g sale
Pepe come se non ci fosse un domani
RIPIENO
50 g di parmigiano reggiano grattugiato
50 g di pecorino romano grattugiato
200 g di salame Napoli o equivalente a dadini
200 g di provolone piccante a dadini
150 circa di strutto per sfogliare

4 uova per decorare
1 tuorlo più 1 cucchiaio di latte per spennellare

Impastare tutti gli ingredienti della pasta cercando di ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Lo strutto può essere aggiunto tranquillamente appena l’impasto è formato.
Lasciar lievitare per almeno 3 ore o fino al raddoppio.
Stendere la pasta lievitata ad uno spessore di 1cm circa. Ammorbidire lo strutto al microonde e, da veri vichinghi, usate una mano per spalmare lo strutto su tutta la superficie e meta dei formaggio grattugiato. Fate una piega a 3 (come per la sfoglia), stendete immediatamente l’impasto a rettangolo e ripetete questa operazione altre due volte. In totale sfogliare per tre volte. Alla fine della terza sessione di sfogliatura, stendete l’impasto ad 1cm di spessore,( rubate e un pezzetto per fare le gabbie per le uova) e ricoprite con il formaggio à dadini e bagnate i bordi con un po’ di acqua e chiudete benissimo il rotolo (potete usare anche uovo come collante) . Formate un anello, incastrate quattro uova come nella foto e create le gabbietta. Mettete a lievitare in stampo da ciambella. Spennellare subito con il misto di tuorlo e late. Fate raddoppiare. Forno a 180gradi. Tempo di cottura medio, 60 minuti. Ma tutto dipende dal vostro forno. Prima di infornare spennellare di nuovo con la soluzione per dorare. BON APPÉTIT !

L'immagine può contenere: cibo e spazio al chiuso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *